Bild.de: Laura spaventata – Minacce di morte per la preferita dei Tokio Hotel

fonte http://www.bild.de/dsds/2013/dsds/morddrohungen-gegen-tokio-hotel-liebling-laura-28355968.bild.html

Flirta con Bill concorrente Laura American Idol (18)

foto: RTL

Fan deviate dei “Tokio Hotel”  sono fuori per la concorrente di DSDS Laura Kleinas (18)!

Si chiamano “afghane on Tour”, sono una banda di molestatrici provenienti dalla Francia. Dal 2008, le donne incappucciate molestano Bill e Tom Kaulitz  (23). La polizia ha già indagato contro queste pazze stalkers e i loro attacchi.

Ora seminano paura al DSDS!

Motivo: Nelle scorse puntate, Il cantante ha flirtato pesantemente con Laura facendola passare al turno successivo…

Ora, in una lettera aperta su Internet, le “afghane” hanno annunciato di voler infliggere violenza a Laura minacciando di brandire armi e bombe a mano agli spettacoli dal vivo del DSDS! Laura è una “cagna che merita di morire”

Laura ha detto a Bild: “La lettera mi fa paura. Non si sa mai quello che queste persone sono in grado di fare “.

Ma RTL non permetterà che questo accada. Portavoce Anke Eickmeyer: “Condanniamo queste minacce con la massima fermezza. Facciamo di tutto per proteggere i nostri candidati. “

Traduzione by aquarius

Osservazione personale: Qualche giorno fa ho trovato questa lettera su una delle mie fonti ma per ovvi motivi non l’ho pubblicata.

Innanzitutto per non spaventare nessuno e poi per non fare pubblicità a queste malate mentali.

Il giudice ha già provveduto a condannarle e non possono avvicinarsi ai gemelli (pena, l’arresto immediato).

Io mi chiedo se continuano di questo passo ma quando ritorneranno in Germania i gemelli? Mai; e questo a discapito dei veri fan.

3 thoughts on “Bild.de: Laura spaventata – Minacce di morte per la preferita dei Tokio Hotel

  1. tesoro, hai fatto bene a non pubblicarla, come hai fatto bene a non pubblicare l’altra lettera di minacce che una tizia (presumibilmente italiana, visto l’inglese pessimo e alcune parole non tradotte erano italiane) ha scritto per Bill e Tom e anche per Gustav e Georg.
    allora punto 1: queste sono le uniche stalker che non sono state punite come si deve. Altri stalker di tante altre celebrità, ne cito solo un paio: Jodie Foster, Jennifer Garner, Madonna, la stessa Britney, Michelle Hunziker, hanno avuto il loro ben servito, sono stati arrestati o rinchiusi in manicomio, e se sono usciti hanno avuto solo allora la restrizione di non avvicinarsi a queste celebrità. Perchè mai queste deficienti malate di mente hanno avuto solo la restrizione di non avvicinarsi a Bill e Tom? E Tom stava per finire lui in carcere e poi le ha dovute addirittura pagare? Sono loro ad aver fatto danni, il pugno era qualcosa di lecito dopo continui pedinamenti, lanci di uova marce, di vetri e lettere minatorie a Simòne e agli altri familiari.
    Decisamente queste sono tutto meno che fan o comunque followers di un artista, perchè se li amassero davvero tanto non li minaccerebbero di morte loro in primis e nemmeno chi li circonda.
    punto 2: questa storia di Laura sta diventando più grande di una mongolfiera.
    perchè bisogna farsi seghe mentali su un qualcosa che non esiste?
    passi le pseudo fan che si fanno pare e dicono cavolate, ma che pure questo gruppo di malate le segua a rotta di collo e minacci Laura, dai siamo ai limiti dell’obsoleto!
    punto 3: avranno finito i soldi che Tom ha dato loro quasi 4 anni fa e ne vorranno di altri, evidentemente.
    Dico solo, bisognava rinchiuderle prima e non dar loro una restrizione come quella che hanno avuto! Sinceramente non ho voglia di rivivere la storia di nuovo. Non voglio che la rivivano loro in primis, ovviamente!
    Bisogna punire la gente con le giuste sanzioni, tante volte è meglio farle fuori definitivamente: costa meno e ci sarebbero molti problemi in meno.
    Non vedetemi come un mostro perchè, con tutto quello che si sente in giro, tutti i malati mentali che stuprano donne, ammazzano bambini ecc… per gente come quella non c’è bisogno di sentenze, carcere, manicomi o essere dichiarati incapaci di intendere e di volere, ma un bel gancio da macellaio per le palle (se sono uomini) e appesi a testa in giù in piazza.
    Non avete idea di quanti soldi si risparmierebbero: cosa mai cure, gente così poi è capace di tornare a fare quello che faceva prima, e così si ripete la storia, altri soldi, altre cure e così via.
    Giusto ieri ho visto M Il Mostro di Dusseldorf, quel film ha 80 anni ma è molto più recente di qualsiasi altro film, ve lo consiglio.
    Scusate per il lungo commento, ma ci tenevo ad esprimere la mia opinione a riguardo.

    • Care ragazze avete tutte e due ragione Francesca per la sua decisione di non pubblicare certa immondizia e Irene per quello che dici nel tuo commento… non voglio dire di più perchè ritengo che non ci siano altre parole da spendere su questo ignobile argomento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...