Focus.de: I fratelli Bill e Tom Kaulitz querelano la Allianz

fonte http://www.focus.de/finanzen/altersvorsorge/falsch-beraten-mit-ruerup-rente-kaulitz-brueder-bill-und-tom-verklagen-die-allianz_aid_990936.html

Alliance, pensionamento, Tom Kaulitz, Bill Kaulitz, il vestito, i Tokio Hotel

AP / Joerg Carstensen
Bill (l) e Tom Kaulitz non lasciano nulla al caso
Erroneamente consigliati?
Anche le Stelle  hanno bisogno di pianificare la vecchiaia.
Questo  a volte  crea problemi:I fratelli Bill e Tom Kaulitz, per anni hanno pagato  una pensione di base dell’Allianz. Ora  improvvisamente non vogliono più farne niente e citano in giudizio l’azienda.
Le Popstar Bill e Tom Kaulitz della band Tokio Hotel hanno citato in giudizio la compagnia di assicurazione Allianz. L’avvocato di Amburgo Patricia Crone Meyer ha confermato a Focus  che i due gemelli chiedono la restituzione di € 240 000 dalla compagnia di assicurazione.La settimana scorsa si è tenuta la prima udienza davanti al tribunale distrettuale di Berlino  (riferimento 23 O 273/12).

Erano i contratti  in vigore o no?

Dal 2011, i musicisti avevano versato denaro in una cosiddetta assicurazione – pensione di base.Tuttavia, non i fratelli stessi, ma la loro madre aveva firmato il contratto per loro.

La data di riferimento del contratto è il 2006, i Tokio Hotel erano delle star anche se avevano solo  16 anni e quindi non ancora pienamente capaci (di intendere e di volere).Il legislatore obbliga le aziende a “quando effettuano  operazioni economicamente rischiose con minori ad ottenere una firma non solo dai genitori, ma anche dal tribunale della famiglia” secondo quanto detto  dall’avvocato Cronemeyer.
Un portavoce del gruppo Allianz ha spiegato la procedura per la conclusione di contratti di assicurazione con i minori, come segue: Oltre alla firma del genitore è, infatti, necessario un permesso da parte del giudice ddella famiglia.
Traduzione dal tedesco by aquarius

One thought on “Focus.de: I fratelli Bill e Tom Kaulitz querelano la Allianz

  1. c’è da dire che cantanti e attori principalmente ma anche altri artisti nel mondo dello spettacolo non hanno la pensione, quando decidono di ritirarsi oppure se non hanno più offerte di lavoro o se la casa discografica li molla per via delle poche vendite nel caso di cantanti, il tutto può accadere dal giorno alla notte, non ricevono un contributo, diciamo che queste persone campano solo grazie ai diritti d’autore (il che non è poco se posso permettermi) ovviamente quando si tratta di artisti che iniziano la carriera da minorenni, sono i genitori a provvedere alle finanze ed ad istituire fondi preventivi, mi ricordo che lo stesso accade per gli attori di Harry Potter che erano miliardari già a 13 anni e mi ricordo che per esempio Daniel Radcliffe potè accedervi solo al compimento dei 21 anni.
    se non altro assicurazioni e fondi li posso fare chiunque per garantire un futuro ai figli o per tenere soldi da parte in caso di necessità ed urgenza, non ne so molto a riguardo, se non le poche cose che ho detto, poi ovviamente le cose possono cambiare di Stato in Stato, ma se ritengono che devono farsi tornare indietro i soldi, io senz’altro non posso dire niente🙂
    l’unica cosa che posso azzardare a dire è: spero che abbiano comunque un fondo per un futuro molto lontano in cui decideranno di non esibirsi più e avere così dei soldi da parte e non rischiare di finire in bancarotta ed essere travolti dai debiti come purtroppo succede a tantissime celebs.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...